Vivere a Londra: guida alle zone delle città

Vivere a Londra: guida alle zone delle città

bayswaterBAYSWATER – zona 1
Area tranquilla, vicina al centro di Londra e alle principali attrazioni e nelle vicinanze di Hyde Park, il cui nome deriva da un abate dell’abbazia di Westminster. Essendoci molti alberghi la zone è molto frequentata da turisti, soprattutto da giovani, in quanto sono diversi gli ostelli e alberghi a basso costo. Queensway è il nome del centro di questo quartiere, nel quale potrete trovare diversi locali, discoteche, pub, negozi, ristoranti…Qua si trova anche il famoso centro commerciale di Whiteleys, inaugurato nel 1967.

Brick LaneBRICK LANE – zona 1
Il suo nome deriva da “Brick” che in italiano significa mattone , questa zona ha una lunga tradizione industriale e commerciale alle sue spalle. Inoltre la maggior parte delle case sono fatte in mattoni rossi. Si può dire che questa sia la zona più multietnica di Londra, nella quale troverete infatti diversi ristoranti indiani, cinesi…e anche tanti negozi particolari. Troverete anche parecchi pub, per questo quest’area è molto frequentata durante il weekend. Bricklane è molto famosa per il mercatino della domenica, dove puoi trovare merci di tutti i generi, dagli alimentari ai vestiti.

Vivere a londra brixtonBRIXTON – zona 2
Si trova nella parte sud di Londra, considerata abbastanza pericolosa fino a pochi anni fa, viene anche considerata la patria della cannabis. Brixton è insediata da una comunità di giamaicani e di africani, che la rendono caratteristica per i colori vivaci e per le musiche particolari. Non potete non fare un salto al mercato, nel quale si concentrano una vasta varietà di sapori e colori diversi, tipici di queste popolazioni. È inoltre facilmente ricollegabile al centro di Londra grazie a diverse linee metropolitane.

Vivere londra CamdenCAMDEN TOWN – zona 1
Una delle zone più famose di Londra, famosa per il mercatino dove troverai cose di tutti i tipi, inizialmente nato da poche bancarelle d’artigianato, ora invece è uno dei mercati più estesi di Londra, dove è possibile trovare pietanze provenienti da tutte le parti del mondo. Preparati ad incontrare i punk, Camden Town è una zona conosciuta per essere stravagante ed alternativa. È attraversata da un fiume, il Regent’s Canal, nel quale vengono organizzate delle escursioni in barca davvero suggestive.

carnabyCARNABY STREET – zona 1
Via situata nelle vicinanze di Picadilly, molto bella per i suoi negozietti particolari, puoi trovare fantastiche boutique alla moda e ristoranti internazionali. Se siete degli amanti dello shopping non potete non passare di qui. Sono addirittura 12 le strade pedonali in cui potrete trovare un’infinità di negozi, di tutti i gusti, abbigliamento, calzature, alimentari… Dopo una bella serata di puro shopping potrete rilassarvi in uno dei locali, dei caffè, dei ristoranti di questa zona. Un altro lato positivo di questa zona è che si trova ad un passo da Oxford street, Piccadilly e Soho.

Vivere londra ChelseaCHELSEA – FULHAM – SOUTH KENSINGTON – zona 1
Vai a vedere una delle zone più chic di Londra. South Kensington è un’area residenziale ma allo stesso tempo troverai molti negozi, ristornati e locali notturni. Fulham è una zona residenziale ideale per chi vuole vivere nella tranquillità. Si trova un parco verde che costeggia il fiume, adiacente allo stadio di Fulham. Sebbene la zona sia abbastanza tranquilla, c’è da considerare che Hammersmith si trova solo a breve distanza coi mezzi di trasporto.

Vivere a londra cityCITY OF LONDON – zona 1
Centro finanziario della città ma allo stesso tempo nucleo originario di questa città, dalla quale si è poi sviluppata. Vi hanno sede la Borsa, banche d’affari e prestigiosi uffici. Durante il weekend la zona è poco frequentata, è consigliabile quindi di visitarla durante la settimana. Durante la sua storia ha dovuto subire diverse disgrazie, come la grande peste, due incendi e un bombardamento durante la seconda guerra mondiale. Se siete degli amanti del lato storico di una città date uno sguardo a Cheapside, una  delle più importanti vie di origine medioevale.

covent-gardenCOVENT GARDEN – zona 1
Fai una passeggiata in una delle zone più belle della città, a soli 5 minuti a piedi da Picadilly. Il quartiere è molto turistico ed ospita i principali teatri come la Royal Opera House. Il suo nome deriva dalla storpiatura di “Convent Garden”, infatti in passato sorgeva proprio qui l’orto di un convento. Qua potrete inoltre trovare la Stanfords, una delle più grandi librerie di mappe e libri da viaggio presenti in questa città. Perfetta anche per fare shopping, in quanto potrete trovare diversi negozi famosi che vendono abbigliamento a prezzi convenienti.

vivere a greenwichGREENWICH – zona 2
Ideale per chi desidera riposarsi da una grande metropoli. Greenwich si trova a sud est della città ed offre uno splendido parco con vista spettacolare sulla città. Inoltre è facilmente raggiungibile attraverso la  DLR, una linea metropolitana che passa parzialmente in superficie o con il treno da Cannot Street, London Bridge, o on i bus 108 e 188, che attraversano una strada che vi permetterà di vedere dei panorami fantastici. È infine la sede di un osservatorio astronomico.

vivere a londra king-crossKING’S CROSS – zona 1
La zona in passato era un villaggio conosciuto come “Battle Bridge”, un ponte che sorpassava il fiume Fleet. Punto strategico e centrale dove si incontrano molte linea della metropolitana, le quali vi porteranno ovunque vorrete. Puoi vedere la piattaforma di Harry Potter, usata per andare alla magica Hogwart, nella quale è stato addirittura installato metà carrello portabagagli. Una zona davvero tranquilla, nel quale però non troverete molti locali, tranne l’Oneil, un pub davvero caratteristico, ma comunque ci sono dei negozi davvero carini.

 vivere a londra harrodsKNIGHTSBRIDGE – zona 1
Uno dei quartieri più eleganti e alla moda di Londra, famoso in tutto il mondo per i magazzini Harrods. A trenta metri da quest’ultimo, potrete trovare un altro grande magazzino: Harvey Nichols, uno dei maggiori rivali di Harrods. Troverai ogni tipo di merce: cibo ricercato, vestiario e gioielli costosissimi. Tuttavia le sue origini sono davvero diverse da quelle che si potrebbero pensare. Veniva infatti considerata una zona molto pericolosa per i viaggiatori che erano diretti verso la capitale. Quartiere perfetto per le spese pazze, pensate che si dice che alcune banche non accettino clienti con meno di 5 milioni nel portafoglio, ma probabilmente è solo una leggenda metropolitana.

london-bridgeLONDON BRIDGE – zona 1
Uno dei simboli di Londra che vale la pena visitare, costruito per collegare la City con quella di Southwark. È diviso in tre arcate e si estende per 284 metri. Potrete inoltre notare che nella costruzione non si è data molta importanza ai dettagli e ai particolari, ma è stato edificato per una funzione puramente pratica, perciò doveva esclusivamente essere stabile e resistente. Visitate anche il Bourough Market, uno dei mercati alimentari più famosi della città.

case affitto Bond StLondonMAYFAIR – zona 1
Area chich di Londra, ben delimitata su i quattro lati: Park Lane, Piccadilly street, Regent Street e Oxford Street. Al suo interno si trovano le più lussuose boutique della città. Una delle principali vie è Bond Street dove potrai trovare i marchi fashion più famosi al mondo. Inoltre proprio in quest’area si trova la Burlingon Arcade, la prima galleria fashion di questo paese e la più grande. Venne aperta nel 1819 e da allora ha riscosso un notevole successo. Al centro di questa zona ha sede anche l’ambasciata americana di Londra, spesso sede di diverse controversie. Tuttavia, la sua caratteristica principale è la tranquillità: a differenza delle zone precedenti infatti è fin troppo silenziosa.

trovare case affitto a londraNOTTING HILL – zona 1
Famoso quartiere turistico e residenziale di Londra, dove si trova il famoso Mercato di Portobello, particolarmente frequentato il sabato. Questa zona è diventata famosa per il film, interpretato da Julia Roberts e Hugh Grant. Precedentemente infatti si trovava in condizioni disastrose, veniva addirittura considerato un ghetto, infestato da topi e spazzatura. Dopo il film le condizioni si sono veramente ribaltate: il prezzo delle case è cresciuto enormemente insieme alle condizioni dei suoi abitanti. Uno dei maggiori eventi di questa zona è il carnevale caraibico, celebrato a fine agosto e considerato uno dei più grandi carnevali da strada.

londra - picadillyPICADILLY CIRCUS – zona 1
Piazza centralissima di Londra molto frequentata da turisti da tutto il mondo che la considerano una tappa obbligatoria.  È famosa anche per le insegne luminose situate in un edificio nella parte settentrionale di questa piazza. Simbolo di questa piazza è anche la statuetta realizzata in alluminio, che viene chiamata comunemente Eros, anche se erroneamente in quanto si tratta dell’angelo della carità cristiana, e che è posta al centro di essa. Invece al di sotto di  Picadilly Circus potrete vedere la metropolitana, la quale prende il nome proprio da questa piazza. Nelle vicinanze di Piccadilly si trovano le vie più belle per lo shopping, dai negozi di alta moda, a quelli più economici.

londra-Little-veniceQUEEN’S PARK – zona 1
E’ una zona molto particolare di Londra per la sua diversità interna. Potremo infatti trovare zone verdi, dove magari i bambini potranno giocare all’aria aperta, o zone più urbanizzate, famose per gli innumerevoli negozi e per i suoi locali. Un parco molto trendy situato in una bellissima area ricca di caffè, ristoranti e negozi. La via principale è Salusbury Avenue, nella quale non troverete esclusivamente negozi di abbigliamento, ma, al numero 87, anche una famosa biblioteca del quartiere: Queenspark Books Little. Venice è un caratteristico canale dove si affacciano suggestivi locali. Potrete anche trovare un caffè un po’ particolare: il Waterside Cafè, un locale galleggiante nella quale potrete ristorarvi in tranquillità circondati da dei meravigliosi cigni.

regentsREGENT’S PARK – zona 1
Uno tra i più i parchi più belli di Londra di proprietà della monarchia inglese, situato nei pressi di una zona molto elegante. Il parco di estende per più di 160 ettari ed al suo interno di trova il “London zoo”. Originariamente questo parco veniva usato dai reali come zona di caccia, venne in seguito aperto al pubblico nel 1845. all’interno potrete trovare una vasta diversità di piante e alcune ville dalla bellezza straordinaria come la villa del marchese di Hertford, oggi sede degli ambasciatori americani, il British American College, o l’odierna moschea London Central Mosque.

vivere a sohoSOHO – zona 1
Vi chiedere da dove deriva un nome cosi strano: beh la sua origine è decisamente curiosa, ed è ricondotta ad un grido di caccia:”Soho, there goes the fox”. Situata nei pressi di Picadilly, Soho non è molto sviluppata da un punto di vista architettonico, non sono presenti monumenti importanti, è invece sinonimo di vita notturna, locali, pub e discoteche. Il quartiere è molto turistico e molto frequentato da gay. E’ come si suol dire, la zona a luci rosse di Londra, nella quale troverete diversi sexy shop, sexy house.

visitare -wimbledonWIMBLEDON – zona 3
E’ situato a circa dieci chilometri dal centro della città, raggiungibile attraverso diversi pullman e linee metropolitane. Area residenziali immersa nella tranquillità e nel verde, famoso in tutto il mondo per il prestigioso torneo di tennis che si svolge nell’ultima settimana di giugno e nella prima di luglio 2012.

Vedi anche: